Scuola e DSA

La psicomotricista a Trento Marta Guaraldo si occupa anche di DSA, difficoltà scolastiche e del potenziamento dei prerequisiti scolastici.

I DSA sono i Disturbi Specifici dell’Apprendimento. Queste condizioni neurobiologiche comprendono dislessia, disortografia, disgrafia e discalculia, le quali alterano in modo significativo, e in parte permanente, il normale processo di apprendimento di lettura, scrittura e calcolo.

La diagnosi di DSA viene certificata dal neuropsichiatra infantile o dallo psicologo. Concorrono a valutare la situazione anche altre professionisti come lo psicomotricista, il logopedista e l’optometrista, i quali indagano l’eventuale presenza di altri disturbi che potrebbero spiegare le difficoltà scolastiche al di là del DSA, come i difetti della visione, altri disturbi sensoriali o disprassia.

L’apprendimento scolastico si esprime nel bambino nel momento in cui le competenze basilari sono solide e ben utilizzate. Controllo emotivo e corporeo, motricità, organizzazione strutturazione e adattamento a spazio tempo e ritmo, capacità simboliche, schema corporeo e lateralità sono gli elementi corporei richiesti negli apprendimenti. In psicomotricità vengono proposte esperienze corporee per stimolarli, sia in età evolutiva, che nei casi di difficoltà o disturbi di apprendimento. Nel libro Dislessia. Guida rapida ai DSA potrai trovare altre informazioni dettagliate.

La psicomotricista Marta Guaraldo propone percorsi individuali o di piccolo gruppo volti allo sviluppo dei prerequisiti della scrittura e degli apprendimenti attraverso attività ludiche e di grafomotricità. La psicomotricista segue i bambini nell’apprendimento dei gesti scrittori, nella scelta dei quaderni, delle matite e della penna adatti ad ognuno.

Si propongono valutazioni psicomotorie della scrittura e in seguito progettazioni ad hoc percorsi di rieducazione del gesto grafico e della scrittura per bambini con disgrafia o difficoltà di scrittura.
Se vuoi sapere qualcosa in più sulla Psicomotricità e la Grafomotricità si consigliano i libri “Psicomotricità” e “Dislessia. Guida rapida ai DSA”.